Einkaufsgemeinschaft HSK AG
Postfach
8081 Zürich

www.ecc-hsk.info
D | F | I

Comunicato stampa: Regolamentato il rimborso delle vaccinazioni contro il COVID-19 nel 2022

I Cantoni e gli assicuratori malattia si sono accordati su una convenzione tariffale che disciplina il rimborso della vaccinazione contro il COVID-19 attraverso l’assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie (AOMS). La convenzione è stata presentata oggi al Consiglio federale e deve ancora essere approvata da quest’ultimo.

Secondo la convenzione, una vaccinazione effettuata in un centro vaccinale o da una squadra mobile viene rimborsata dall’AOMS con un forfait di CHF 20.00 per ogni vaccinazione. Per le vaccinazioni negli studi medici è stato concordato un importo forfettario di CHF 29.00 per ogni vaccinazione. Per la vaccinazione più complessa dei bambini di età inferiore ai 12 anni, che deve ancora essere autorizzata, negli studi medici può essere fatturato un importo forfettario di CHF 40.45 per ogni vaccinazione.

I costi aggiuntivi per la logistica, l’organizzazione e l’infrastruttura, come pure la franchigia del 10%, continueranno ad essere a carico dei Cantoni. L’AOMS assume inoltre un contributo forfettario per il vaccino. Il forfait per il prossimo anno sarà ancora definito dal Consiglio federale. La Confederazione si fa carico dei costi eccedenti tale forfait, nonché dei costi per il trasporto e la distribuzione del vaccino nei Cantoni.

La convenzione è a tempo determinato fino alla fine del 2022 e, come già la convenzione tariffale 2021 e le relative integrazioni, è stata negoziata dalla Conferenza delle direttrici e dei direttori cantonali della sanità (CDS) e dalle cooperative di acquisti. L’Associazione professionale dei medici svizzeri (FMH) e l’Associazione professionale dei medici di famiglia e dell’infanzia Svizzera (mfe) sono state coinvolte nelle trattative per l’indennizzo degli studi medici e condividono il risultato.

Il forfait per le vaccinazioni copre tutte le prestazioni di base correlate alla vaccinazione. Ciò comprende le informazioni di base sulla vaccinazione, la verifica dello stato vaccinale, l'anamnesi vaccinale e le controindicazioni, l’ottenimento del consenso, la somministrazione della vaccinazione e il monitoraggio del/della paziente, il rilascio del certificato di vaccinazione e la documentazione.

Per la popolazione, la vaccinazione contro il COVID-19 rimane in linea di principio gratuita anche l’anno prossimo. Una consulenza medica individuale e dettagliata per la vaccinazione non è tuttavia inclusa nel forfait. Per i casi che richiedono una consulenza particolare negli studi medici è quindi possibile un rimborso supplementare per le spese conformemente alla struttura tariffale TARMED. Questo rimborso supplementare è soggetto alla partecipazione ai costi della franchigia e dell’aliquota percentuale e deve essere giustificato dal punto di vista medico.

Il Consiglio federale stabilirà ancora il rimborso delle vaccinazioni nelle farmacie per il prossimo anno.

Informazioni:

  • Tobias Bär, Comunicazione CDS, 031 356 20 39, tobias.baer@gdk-cds.ch
  • Matthias Müller, Comunicazione santésuisse, 079 757 00 91, matthias.mueller@santesuisse.ch
  • Simone Hinnen, Comunicazione curafutura, 076 373 79 74, simone.hinnen@curafutura.ch
  • Verena Haas, Comunicazione Cooperativa di acquisti HSK, 058 340 69 88, mail@ecc-hsk.info
  • Charlotte Schweizer, Comunicazione FMH, 031 359 11 50, kommunikation@fmh.ch
  • Sandra Hügli-Jost, Comunicazione mfe, 078 920 24 05, sandra.huegli@hausaerzteschweiz.ch

Trova interessante questo articolo?


Ulteriori informazioni

Comunicato stampa del 5.11.2021: Regolamentato il rimborso delle vaccinazioni contro il COVID-19 nel 2022 Comunicato stampa del 24.02.2021: Cantoni e assicurazioni concordano un forfait per le vaccinazioni negli studi medici Comunicato stampa del 13.01.2021: Vaccinazione contro il COVID-19: il Consiglio federale approva la convenzione tariffale Comunicato stampa Consiglio federale del 13.01.2020: Il Consiglio federale approva la convenzione tariffale che disciplina la rimunerazione della vaccinazione anti-COVID-19 Comunicato stampa del 17.12.2020: Vaccinazione contro il Covid-19: gli assicuratori malattia tendono la mano

Il suo contatto diretto

Verena_Haas_Original_SW2_Ausschnitt3_kleiner.jpg

Verena Haas

Comunicazione
T +41 58 340 69 88
mail