Einkaufsgemeinschaft HSK AG
Postfach
8081 Zürich

www.ecc-hsk.info
D | F | I

La situazione con gli ospedali universitari

Per l’anno tariffale 2016, sino ad ora la Cooperativa di acquisti HSK è giunta a un accordo per il baserate (prezzo di base) esclusivamente con il Centre hospitalier universitaire vaudois (CHUV). Mentre alcuni colloqui sono ancora in corso, le trattative con due ospedali universitari sono fallite ancora una volta.

Per gli anni dal 2012 al 2015 la Cooperativa di acquisti HSK è riuscita a trovare un accordo per il baserate con Hôpitaux Universitaires Genève (HUG), il Centre hospitalier universitaire vaudois (CHUV) e l’Ospedale universitario di Basilea (USB). Per l’anno tariffale 2016 si è finora giunti a un accordo unicamente con il CHUV, mentre con l’HUG sono ancora in atto i colloqui. Come avvenuto negli anni precedenti, anche per l'anno tariffale 2016 sono fallite le trattative con l’Inselspital di Berna e con l’Ospedale Universitario di Zurigo (USZ).

Mentre a Zurigo la fissazione delle tariffe sarà, per la seconda volta, oggetto di valutazione della Direzione sanitaria in seguito al rigetto dell'attività al cantone, dal 2012 a Berna non vi è neanche una fissazione cantonale, sostanzialmente siamo in una situazione contraria alla LAMal.

Al momento, gli ospedali stanno effettuando grandi sforzi per l’allestimento di perizie esterne. Queste devono sostenere le richieste di baserate che si collocano talvolta ben oltre gli 11 000 franchi.

Dall’inizio delle trattative in regime SwissDRG, HSK è del parere che per gli ospedali finali, fra cui rientrano indubbiamente gli ospedali universitari, ci possono essere, o addirittura ci devono essere, divergenze sul benchmark, perché questi ospedali non possono rifiutare casi potenzialmente deficitari. Inoltre, è indiscutibile che le prime versioni SwissDRG non fossero ancora sufficientemente sviluppate per poter accomunare tutti gli ospedali.

I baserate degli ospedali principali (categoria UST K112) negoziati da HSK e in gran parte approvati, ammontano a 9690 franchi (mediana).

#


Tra questi vi sono anche gli ospedali centrali che per i loro mandati di prestazione vengono definiti ospedali affini a quelli universitari.

Tra le richieste degli ospedali universitari e il livello dei prezzi degli ospedali centrali si attesta talvolta una differenza di quasi il 20%. La Cooperativa di acquisti HSK ritiene che tali differenze non siano più tollerabili per baserate basati sulla versione 5.0 di SwissDRG e che non siano dovute solo allo status di ospedale finale. Tali pretese non sono pertanto conformi all’articolo 49 capoverso 1 LAMal.

Il suo contatto diretto

Dominik_3.jpg

Daniel Maag

Responsabile regione Svizzera tedesca | Manager tariffale SwissDRG
T +41 43 340 41 29
d.maag